Skip to content

CHINDWINTU-INTERNATIONAL.COM

Chindwintu-international

Brasero ubuntu scarica


  1. Introduzione
  2. Brasero vs. K3b: le 2 migliori utility per la masterizzazione di dischi Linux
  3. Scrivere un file ISO - Manjaro Linux

Brasero è uno strumento di masterizzazione CD/DVD facile da usare, creato per il desktop Gnome. Brasero supporta molti differenti formati CD o DVD, così. Ho scaricato chindwintu-international.com, ma quando (sul mio notebook con Ubuntu ) ho Quindi, orfano di Brasero, come faccio a masterizzare il chindwintu-international.com su. Tramite Brasero; Tramite K3b; Tramite Dolphin; Da terminale con file MD5SUM Quando si effettua il download di Ubuntu da internet, c'è la possibilità che il file. Con Brasero è possibile masterizzare un immagine iso in pochi passi, lanciate il programma da Applicazioni-Audio e Video-Brasero logo chindwintu-international.com Rilasciato cinnamon l' annuncio di Clement Lefebvre, scarica ora!. Ad esempio, distribuire CD / DVD delle distribuzioni Linux è più facile che dire alle persone illetterate dal computer di visitare un sito Web, scaricare un file di.

Nome: brasero ubuntu scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 70.88 MB

I migliori programmi per Linux: scegli la distribuzione adatta a te, scarica i programmi originali di Linux o gli equivalenti di altri sistemi operativi. Linus Torvalds è stato il principale promotore di questa piattaforma che attualmente vanta alcune delle distribuzioni più famose sia per la gestione aziendale sia per il tempo libero e il lavoro domestico, come Ubuntu, Fedora, Debian e openSUSE. Software per Linux I migliori programmi per Linux: scegli la distribuzione adatta a te, scarica i programmi originali di Linux o gli equivalenti di altri sistemi operativi.

Wine Installare i programmi Windows in Linux. Edraw Max Il miglior programma per creare diagrammi. Midori Un browser rapido e leggero. Enlightenment Personalizza l'ambiente desktop di Linux.

Wine-Doors Installa applicazoni di Windows su Linux. PyTube Scaricare e editare video da YouTube.

Ricordo che tempo fa, nel periodo nero di Windows con Vista, quando ci fu vero interesse per alternative Linux, l'azienda Nero decise di sperimentare introducendo il software "Nero Linux": un primo passo da un'azienda che ha sempre sviluppato solo per Windows. Mi sarei aspettato interesse da parte della comunità, in maniera tale da attirare altre software House a seguire l'esempio.

Brasero è scandaloso , boicottiamolo! Non vogliamo software chiusi! W l'opensouse". Anche Mac ha quote di mercato basse rispetto a Windows, ma il supporto è quasi a livello di Windows, grazie all'utenza decisamente diversa. Guarda ho visto gente comprarsi Office per l'ufficio e poi usare al massimo la formattaz. Per il resto il problema non è il sistema operativo in se, ma il fatto che i produttori e le software house lo snobbano.

Io lo trovo utile sui vecchi pc, se non indispensabile. Per il resto hai perfettamente ragione: Ubuntu ha portato dei benefici alla comunità di Linux indubbiamente, ma non è l'unica distro user-friendly, e sopratutto ha fallito nel proporsi come alternativa popolare Linux in quanto praticamente nessun produttore preinstalla il loro OS.

Su questo mi trovo perfettamente d'accordo con Linus Torvalds, ha molte più chances di successo Google con Chrome OS esattamente come fu con Android nel mobile. Ed è proprio per questo motivo che questo equivoco sottinteso a volte con malizia deve essere sfatato sempre e con determinazione. Se la mia ditta fosse tedesca probabile che userei Suse Fosse spagnola probabile Molinux Il mio commento vuole stimolare il giornalistal'organizzazione e ad approfondire un tema diverso e più raro a trovarsi, proprio per questo più prezioso e utile per chi non sa, rispetto all'invito a provare ubuntu oramai trito e ritrito anche alle menti meno evolute dell'ambiente informatico.

Si ma non è che le distro nascono per quel piccolo svago dello smanettone, teoricamente il fine dietro tutto questo è fornire un OS decente per chiunque voglia liberarsi dal pugno di ferro di Microsoft.

E' normale che l'utente medio si interessi alle distro più importanti perché più seguite, Ubuntu piaccia o meno è sempre rimasta fedele all'idea di fornire qualcosa di relativamente semplice da utilizzare.

Scherzo, non c'è poco materiale su Arch, tuttavia c'è poca diffusione di video pratici e simpatici di gente che da capo a piedi ti fa vedere con video tutorial passo passo come ad esempio ha preso un vecchio netbook lento e forse oggi obsoleto molto diffuso come il samsung Nplus ha raddoppiato la RAM,ha sostituito HD con un SSHD, ha resettato windows e lo ha reso una macchina efficiente e usabilissima installando Arch e tutti gli applicativi che gli servono Puppy ha dei suoi perchè un os in chiavetta attaccato al portachiavi ed ogni possibile elaboratore, una specie di coltellino svizzero dei sistemi operativi Invece per sistemi altrettanto validi come Debian, Puppy, Arch, Slackware Da quando non è basata su Ubuntu ma su Debian è diventata molto buona, il loro DDE fatto con qt5 ottima scelta è veramente ottimo.

Unico problema per alcuni insmortabile è la lingua. Ad ogni modo non la consiglierei per un infrastruttura produttiva occidentale. Se non usate già regolarmente Linux installate la Stessa cosa se avete intenzione di installarlo su una macchina per farlo diventare l'OS principale. Forse perché ci sono persone ed aziende che sono interessate a passare il loro HW di produzione e utilizzo giornaliero sotto Linux ed hanno di bisogno di un sistema facile da usare ed integrato.

Ehhh,c'ho provato già a disattivare il secure boot e a cambiare l'avvio partendo dall'usb. Ha un bios con opzioni molto limitate tra l'altro.

Secondo me dovreste fare dei bei tutorial divulgativi su come fare le chiavette con PUPPY linux oppure qualche installazione cima a fondo di Arch o di Slackware perchè in rete c'è poco materiale da poter consultare e questi os meritano.

UBUNTU è già molto assistito e il vostro sforzo in realtà poi diventa ridondanza delle stesse informazioni già a disposizione. Puppy è molto più interessante per il Back up dei dati e per riesumare vecchi rottami degli anni 90 o dei netbook a funzionare con velocità decente senza buttarli Io uso una live usb da cui faccio un tunnel ssh in cui faccio passare x11 che a sua volta è su un server in live usb.

Naturalmente prima piazzo un firewall fortinet dove faccio passare solo la porta e la Se è un asus prova a premere il tasto esc quando lo accendi compare per pochi istanti la scritta in basso a sinistra se non erro. Il carattere tipografico Ubuntu Lo stile di carattere Ubuntu è un innovativo carattere utilizzato per i menù, i widget e i titoli delle finestre in Ubuntu e Kubuntu. È disponibile nelle versioni latino, cirillico e greco in Ubuntu I caratteri hanno inoltre il supporto per il nuovo Indian Rupee Sign rendendo Ubuntu Concepito per essere leggibile a schermo e con principi estetici , è stato utilizzato la prima volta nel nuovo logo di Ubuntu Continuerà a essere migliorato nei futuri rilasci di Ubuntu con il supporto per le lingue arabe, ebraiche e l'aggiunta del carattere a spaziatura fissa, sempre sotto la guida di Dalton Maag e il design team di Canonical.

Programma d'installazione Il programma d'installazione Ubiquity è stato ridisegnato per essere facile da usare e consente di aggiungere driver e scaricare aggiornamenti durante l'installazione. Evolution è stato aggiornato alla versione 2. Shotwell ha sostituito F-Spot come gestore predefinito per le fotografie.

Gwibber è stato aggiornato per supportare il nuovo sistema di autenticazione di Twitter ed è stato modificato il backend di archiviazione per migliorarne le prestazioni. Il sound menu è stato implementato includendo i controlli del riproduttore musicale.

Ubuntu One ha migliorato l'integrazione desktop con i nuovi processi sign-up e sign-in, migliorata inoltre l'integrazione con Nautilus per la gestione delle preferenze, maggiore velocità nella sincronizzazione dei file, e la possibilità di condividere collegamenti musicali con l'Ubuntu One Music Store.

Include uno spazio per avviare applicazioni e gestire file, la ricerca semantica con l'utilizzo di Zeitgeist, l'ottimizzazione dello spazio verticale con una barra di menù globale e la massimizzazione delle finestre predefinita.

È stato inserito un lanciatore per ricordare e mostrare le applicazioni più utilizzate. L'orario viene mostrato nel pannello utilizzando un nuovo modulo, indicator-datetime , che non dispone ancora di una impostazione grafica per visualizzare la data.

Questa funzionalità dovrebbe essere introdotta in Ubuntu Il gestore di foto predefinito è stato sostituito da Shotwell e UNE dispone anche di tutte le potenzialità della Desktop Edition. Evolution viene eseguito in una speciale modalità ottimizzata per l'uso con gli schermi degli ultraportatili. Un elenco dei requisiti hardware richiesti è disponibile qui. Ubuntu Server Edition È stata aggiunta una nuova versione di Eucalyptus versione 2. Questo consentirà una rapida e semplice prova delle funzionalità in cloud-init o di altre caratteristiche dell'immagine senza rendere necessario l'avvio di una nuova istanza.

Maggiori informazioni sono disponibili sul wiki Ubuntu.

Canonical ha anche lanciato il programma Ubuntu Server on Cloud Tutti potranno provare Ubuntu I visitatori delle pagine di download potranno scegliere di provare la semplicità e la velocità del cloud computing pubblico e di Ubuntu.

Per la versione Plasma Netbook ora utilizza il Menù globale in maniera predefinita. Bluedevil , la nuova applicazione KDE per la gestione delle connessioni bluetooth, è ora installata in maniera predefinita. Pulseaudio è il server audio predefinito, per omogeneità con le altre varianti di Ubuntu. KPackageKit ha una struttura di base più veloce e una vista per applicazione.

Contiene anche nuove funzioni, come uno strumento per il backup e il ripristino dei pacchetti installati. Il programma di installazione di Kubuntu, Ubiquity , permette l'installazione di pacchetti di terze parti durante l'installazione del sistema operativo. Per velocizzare le operazioni, l'installazione parte subito dopo il partizionamento del disco. Qapt-batch sostituisce install-package come utilità di installazione e aggiornamento dei pacchetti.

Qt è stato aggiornato all'attuale versione 4. Kubuntu Mobile Tech Preview è una nuova variante dello spazio di lavoro studiato per smartphone. Per ulteriori informazioni fare riferimento alla pagina di rilascio di Kubuntu.

Xubuntu Xfce4 è stato aggiornato all'attuale versione 4. Questo risolve molti bug e aggiorna i programmi usati in Xubuntu. Consultare le note di rilascio di Xubuntu. Ora comprende Gnome Nanny , uno strumento per il controllo dell'accesso al computer in determinati orari, che contiene un filtro di base per i contenuti. Ubuntu Netbook Remix è stato sostituito dall'interfaccia Unity. LTSP è stato aggiornato alla versione 5.

Introduzione

Edubuntu include anche nuovi sfondi e il supporto linguistico è stato esteso a lingue. Durante questo ciclo di rilascio per Edubuntu è stato creato anche un nuovo sito web che offre la possibilità di seguirlo attraverso i più popolari social network. Ubuntu Studio In Ubuntu Studio sono state inserite molte applicazioni aggiornate, oltre alle modifiche incluse in Ubuntu. Inoltre, le connessioni di rete possono ora essere configurate con gnome-network-admin.

È stato inoltre incluso un nuovo strumento di backup e ripristino. Proviamo a cercare un CAD 1 : ce ne sono parecchi. Proviamo a installare LibreCAD 2. Proviamo a usare il terminale: su Linux potete fare tutto anche da terminale, invece di usare la grafica. È più veloce e si danno istruzioni più in fretta.

Per aprire il terminale basta aprire il menu, lo trovate subito tra i preferiti:. Ci basta scrivere:. Ci chiederà la password:. Ora mettiamo la password e non preoccupiamoci se non scrive nulla! È un vecchio sistema di sicurezza che serve per non far sapere nemmeno di quanti caratteri è composta la password… Voi inseritela alla cieca e premete invio. Premiamo s e battiamo invio.

Brasero vs. K3b: le 2 migliori utility per la masterizzazione di dischi Linux

Se siamo collegati a internet, Xubuntu va a scaricare tutti i software necessari e li installerà con una velocità a cui chi viene da Windows non è decisamente abituato.

Troverete ovviamente Inkscape adesso tra i programmi nel menu. Ma Xubuntu, come fa a sapere dove andare a scaricare le applicazioni che gli chiediamo di scaricare e installare?

Per problemi di copyright e licenze varie, Xubuntu non nasce con tutti i repository possibili abilitati. Bisogna che ne abilitiamo alcuni a mano. Ci chiederà anche la password; mettete sempre quella che usate per entrare.

Scrivere un file ISO - Manjaro Linux

Questi sono i repository in cui stanno molti dei software con problemini di licenza ma fondamentali per alcune persone. Abilitando questi repository noi adesso non stiamo installando nulla, ma stiamo ampliando il parco software potenziale.

Conviene backuppare tutto e installare da zero. Provate, se non funziona più niente tornate ai driver di prima. A questo punto apriamo il terminale a aggiungiamo a mano altri repository utili. Servono per tenere sempre aggiornate alcune applicazioni che su Xubuntu non verranno più aggiornate. Dopo aver aperto il terminale scriviamo:.

Alla richiesta, premiamo Invio. Per toglierlo, basta scrivere:. Questo non toglie Libreoffice ma toglie la fonte di Libreoffice. Quindi se disinstallerete Libreoffice e poi lo reinstallerete, non installarete la versione presa dai PPA di Libreoffice, ma da quelli predefiniti di Xubuntu, quindi una versione meno recente. A questo punto possiamo vedere se ci sono applicazioni che possono essere aggiornate, nonché parti del sistema.

Xubuntu a differenza di Windows si aggiorna tutto insieme, sistema e applicazioni.

Su Xubuntu con un semplice piccolo comando aggiorniamo tutto, sistema e applicazioni. Ecco il comando:. Ora che sapete usare il terminale, potete disabilitare Apport, un software che a ogni piccolo inceppo di qualsiasi programma vuole segnalare il bug.

È solo per sviluppatori. Ora possiamo davvero riavviare. Ecco il comando: sudo reboot. Collegate il disco in cui avete copiato tutti i file. Se ora il vostro utente è pippo e la cartella si chiama pluto, ovviamente il comando diventa: sudo chown -R pippo:pippo pluto.

Vedrete molti file con un punto davanti. Semplice, no? Le cartelle col punto davanti, sono quelle di configurazione dei singoli programmi. Non dovete copiarle tutte, ma solo quelle che vi servono. Per esempio se volete recuperare tutta la posta elettronica, cancellate la cartella. La prima volta che lancerete Thunderbird, vi partirà come se se foste sul vecchio sistema, non si accorgerà nemmeno che il sistema è cambiato!

Io uso questo sistema per copiare le impostazioni di Thunderbird, quelle di Blender perché al momento ci sto lavorando e quindi ho delle configurazioni tutte mie, e quelle di Transmission che è il software per scaricare torrent.

Alcuni software non hanno la loro cartella esattamente dentro la home, ma dentro. In particolare:. Ovviamente dovete copiare i documenti, le immagini, la musica eccetera nelle apposite cartelle. Ma questi non sono nascosti ed è un gioco da ragazzi. Per esempio Thunderbird finisce spesso ma non sempre in. La stampante dovrebbe essere già visibile e funzionante. Google e i forum sono vostri amici.

Un consiglio: se avete una stampante Epson, magari una di quelle wifi tipo la XP, basta installare questo pacchetto: sudo apt install printer-driver-escpr Poi andate in Stampanti nelle Impostazioni di Xubuntu e la aggiungete. Lo scanner funziona da solo senza bisogno di driver. Occhio: è gratuito ma non è software libero. Non ha bisogno di presentazioni. Per vedere e manipolare in fretta immagini, anche tante insieme. Avete già Simple Scan ma questo fa più cose.

Fa le stesse cose di wget ma in certi casi è meglio usare questo xfce4-goodies — Raccolta di utility e di temi per il nostro desktop exfat-fuse exfat-utils — Per leggere, scrivere e formattare in exfat, un filesystem che mi puzza tantissimo Microsoft ne ha brevettato alcune parti ma che permette effettivamente di avere chiavette che si possono leggere e scrivere su Mac, Windows e Linux.

Quindi con questo comando li installate tutti. Ovviamente basta togliere quelli che non vi interessano:. Occhio perché mentre installa, a un certo punto vi chiede di accettare una licenza — quella di java credo — e lo fa in grafica testuale. A questo punto potreste avere qualche programma non completamente in italiano.

Un ultimo tocco: scarichiamo o recuperiamo nei nostri documenti i file vari che usiamo, e diciamo a Xubuntu con quale applicazione predefinita li apriremo. Per farlo è semplicissimo, e procederemo con un esempio: immaginiamo di voler far aprire sempre da VLC gli MP3. Dal menu a tendina selezioniamo VLC:. Faremo lo stesso con tutti i tipi, ogni volta che un file ci capita a tiro. Questo vi evita il tearing nei video. Lanciate Firefox e digitate nella barra degli indirizzi: about:config.

Serve per controllare e farsi controllare il PC di qualcun altro in remoto, per esempio per dare o ricevere assistenza.

Andate qui e scaricate il. Ottimo programma di virtualizzazione. Riavviate la sessione. Una volta installate le guest additions, dovete ricordarvi di installarle in ogni macchina virtuale che avete creato. Talvolta Virtual Box potrebbe non funzionare più, quando escono degli aggiornamenti per Xubuntu che vanno a sostituire il kernel.

Cliccandoci sopra se prima avete installato Java ovviamente, come indicato in questa guida , Java Web Start dovrebbe partire, caricare il programma che ha estensione.

Xubuntu vi crea già un lanciatore al programma, da usare nel menu o da aggiungere al pannello. Facendo doppio click sul file a questo punto partirà Krita.

Piuttosto spesso peraltro.