Skip to content

CHINDWINTU-INTERNATIONAL.COM

Chindwintu-international

Blocco scarico wc


Accade alle volte che il pulsante di scarico del WC sia bloccato e non scarichi correttamente l'acqua. Cosa fare quando succede? Niente panico! Prima di. Prima di provare con questo utensile, però, cercate di rimuovere ciò che blocca lo scarico con le mani (rigorosamente mettendovi dei guanti!). A volte succede che il gruppo di scarico del bagno del tipo CATIS (quello con il pulsante a muro e la vasca di porcellana messa in alto, comunemente detto. In questo caso, per forzare il blocco della colonna di scarico sarà sufficiente utilizzare una ventosa per WC, versione più grande della ventosa comunemente​. Sfera di ricambio per cassetta scarico incasso Stir Blitz. 2€ Aggiungi al Batteria sifone catis per cassetta scarico wc bagno senza pulsante originale. 29€​

Nome: blocco scarico wc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.77 MB

Blocco scarico wc

Questo tipo di cassette sono ancora in uso nelle case non ristrutturate, soprattutto nei piccoli Comuni: secondo alcune stime circa metà della popolazione italiana utilizza ancora questo sistema. Il problema è che gli idraulici non sanno o non hanno interesse a regolare lo scarico in modo ottimale, per cui spesso anche i nuovi WC scaricano litri ad ogni uso.

Ma vediamo in sintesi le soluzioni applicabili per il risparmio nel WC. Sistemi applicabili senza sostituire le cassette dei WC Uno dei sistemi più conosciuti per ridurre la quantità di acqua erogata dallo sciacquone è quello di occupare una parte del volume della cassetta con un semplice oggetto, come un mattone o una bottiglia riempita di liquido facendo attenzione a non intralciare il funzionamento del sistema di scarico e del galleggiante.

Sul mercato sono anche presenti appositi prodotti, realizzati a tale scopo, di facile utilizzo e rapido montaggio. Sono rappresentati da oggetti in plastica o resina, o anche da piccoli contenitori aperti che, una volta inseriti correttamente dentro la cassetta, vanno semplicemente riempiti di acqua.

I più semplici sono dispositivi che funzionano come semplici contrappesi. Con una pressione leggera del tasto si ha una breve uscita di acqua, premendo più a lungo la vaschetta si svuota completamente. Questo sistema è disponibile per quasi tutte le marche di sanitari conosciute. Vantaggi e benefici ridotto consumo di acqua abbinato alla massima pulizia e funzionalità del WC Svantaggi e limitazioni costo di investimento iniziale lievemente maggiore rispetto ad un sistema tradizionale Gestione e manutenzione.

Ma vediamo in sintesi le soluzioni applicabili per il risparmio nel WC. Sistemi applicabili senza sostituire le cassette dei WC Uno dei sistemi più conosciuti per ridurre la quantità di acqua erogata dallo sciacquone è quello di occupare una parte del volume della cassetta con un semplice oggetto, come un mattone o una bottiglia riempita di liquido facendo attenzione a non intralciare il funzionamento del sistema di scarico e del galleggiante.

Sul mercato sono anche presenti appositi prodotti, realizzati a tale scopo, di facile utilizzo e rapido montaggio.

Sono rappresentati da oggetti in plastica o resina, o anche da piccoli contenitori aperti che, una volta inseriti correttamente dentro la cassetta, vanno semplicemente riempiti di acqua.

I più semplici sono dispositivi che funzionano come semplici contrappesi. Il materiale necessario per l'intervento è incluso. L'otturazione degli scarichi domestici, in particolar modo quelli delle acque nere provenienti dai water, è un problema comune ma non per questo meno fastidioso.

In genere il problema si manifesta inizialmente con dei rallentamenti nello scarico del water o del piatto doccia, e il problema tende a peggiorare nel corso del tempo. L'intervento risolutivo per i problemi di scarichi ostruiti è il ricorso all'autospurgo, che dispone di attrezzature specifiche per la diagnosi efficace dei problemi e la risoluzione definitiva delle cause di intasamento.

Per qualunque difficoltà con i tuoi scarichi di casa, ora puoi rivolgerti al servizio di disotturazione con autospurgo fornito dagli idraulici Yougenio. Richiedi il tuo preventivo in pochi semplici passi: clicca sull'apposito pulsante e inserisci le informazioni necessarie.

In base alla complessità del lavoro da svolgere, riceverai la nostra offerta entro giorni con un prezzo chiaro e trasparente. E per qualsiasi informazione o per avere aiuto nella prenotazione, chiama il nostro Servizio Clienti: il numero verde gratuito risponde tutti i giorni a qualsiasi orario, anche nei giorni festivi.

Richiedi un preventivo Come si svolge l'intervento I tecnici esperti forniti da Yougenio intervengono rapidamente a casa tua per stilare un preventivo comprensivo delle varie fasi di intervento. Procedono quindi a smontare i sanitari, lavare e disincrostare le tubazioni per mezzo di una microsonda in grado di rompere ed eliminare le incrostazioni o di attrezzature ad alta pressione, compatibilmente con le condizioni dell'impianto.

Meccanismi per sciacquoni

Dopo la disotturazione degli scarichi, i tecnici verificano e ti dimostrano per mezzo di sonde video l'avvenuta liberazione delle tubature e il successo dell'operazione.

Gli operatori liberano e ripuliscono quindi l'area in cui hanno operato, e provvedono allo smaltimento dei liquami rimossi. Quando eseguire l'intervento L'intervento di disotturazione degli scarichi domestici è generalmente richiesto secondo necessità, ma è fortemente raccomandato eseguire pulizie periodiche dell'impianto di scarico per prevenire eventuali intasamenti e danni maggiori.

Cosa è incluso nel servizio Le caratteristiche del servizio possono variare a seconda delle informazioni fornite e delle condizioni dell'intervento.