Skip to content

CHINDWINTU-INTERNATIONAL.COM

Chindwintu-international

Modulo per scaricare scontrini farmacia


  1. Spese sanitarie e farmaci: contanti o carta di credito?
  2. il modello è facile con Caaf Cgil Lombardia
  3. Detrazione spese farmaci 2020: detraibili 730 e Unico, istruzioni AdE

ai fini della detrazione dall'imposta dovuta per l'anno . sotto la propria prescrizione medica, necessarie per l'uso proprio e dei familiari fiscalmente a carico. medicinale: Dei medicinali vengono allegati i relativi scontrini fiscali. Data. Farmaci e parafarmaci cos'è e come funziona la detrazione 19% dei farmaci che i contribuenti possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi ci sono anche le spese per farmaci, parafarmaci e le spese mediche in generale. Che la spesa sia dimostrata attraverso lo scontrino fiscale parlante;. Nel quadro E del modello / è possibile fruire della detrazione Irpef per spese. 2) Detraibilità spese mediche le indicazioni nello scontrino parlante Ad esempio per le spese mediche generiche e acquisto di farmaci anche elevato, avendo una prescrizione medica posso scaricare la spesa? In particolare, se stai recuperando gli scontrini della farmacia per la dichiarazione dei redditi, ma hai dubbi sulla detraibilità di alcuni acquisti, sappi che non sei.

Nome: modulo per scaricare scontrini farmacia
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 43.15 Megabytes

Che cos'è la detrazione farmaci ? Pertanto, le suddette spese possono essere scaricate dalla dichiarazione dei redditi solo in presenza dei seguenti requisiti: - Che la spesa sia dimostrata attraverso lo scontrino fiscale parlante; - Che sullo scontrino parlante, siano riportati la natura, quantità, codice alfanumerico, prezzo del farmaco acquistato, e codice fiscale del contribuente-acquirente. Elenco farmaci con diritto alle detrazioni fiscali Farmaci, medicinali, o altra abbreviazione indicante inequivocabilmente un farmaco come ad esempio med.

Nel nuovo modello precompilato , infatti, l'Agenzia delle Entrate ha provveduto ad aggiungere delle nuove ed importanti spese.

Questa è un'importante novità, perché prima, come spiegato dalla stessa Agenzia, le spese dei farmaci e parafarmaci erano incluse solo parzialmente, dato che i farmacisti non disponevano dei dati relativi ai farmaci da banco acquistati senza prescrizione medica, ricetta rossa o bianca. Pertanto, a partire dai farmaci acquistati da due anni fa in poi, sono inclusi nel nuovo modello precompilato.

Le istruzioni per la compilazione del Mod. Ho conservato la fattura del negozio australiano cifra in dollari australiani e l'addebito sulla mia carta di credito importo convertito in euro in base al cambio del giorno.

Posso detrarre questa spesa per protesi? Trattandosi di ausilio tecnico inserito nel c. Nomenclatore Tariffario delle Protesi che permette di compensare le difficoltà delle persone con handicap fisico, indipendentemente dall'essere stato acquistato all'estero, si potrà beneficiare della detrazione fiscale purchè venga conservato il documento di spesa che, essendo redatto in lingua inglese, traduzione in italiano non giurata e la contabile dell'effettuato pagamento.

A cura di Giuseppe Merlino Vorrei chiedervi se le spese per lenti a contatto, acquistate con fattura dell'ottico, possono rientrare nelle spese mediche detraibili.

In questo caso, ove la fattura, ricevuta o quietanza non sia rilasciata direttamente dall'esercente l'arte ausiliaria, il medesimo attesterà sul documento di spesa di aver eseguito la prestazione. A cura di Giuseppe Merlino È possibile detrarre tra le spese mediche la fattura sostenuta per una camera a pagamento in seguito a ricovero per intervento chirurgico taglio cesareo per parto. Le spese sostenute per ricoveri collegati ad un'operazione chirurgica o a degenze rientrano tra le "spese sanitarie" che possono beneficiare della detrazione del 19 per cento sulla parte che supera euro , Si rammenta, tuttavia, che le spese per servizi extra e quelle sostenute per il pernottamento di congiunti sono da escludere.

A cura di Giuseppe Merlino Vorrei avere delucidazioni in merito alle categorie di scontrini di farmacia ammessi alla detrazione. Appurato che tra le sigle accettate ai fini della detrazione vi sono: "med. Nel passare in rassegna le diverse diciture usualmente presenti sugli scontrini quelle citate dal lettore chiarisce che "per quanto riguarda la dicitura ticket, si ritiene che essa soddisfi l'indicazione della natura del prodotto acquistato, potendo essere riferita soltanto a medicinali erogati dal servizio sanitario".

Spese sanitarie e farmaci: contanti o carta di credito?

Conclude, inoltre, evidenziando che " anche per i ticket, il contribuente non è più obbligato a conservare la fotocopia della ricetta rilasciata dal medico di base". A cura di Giuseppe Merlino Sono detraibili le spese sostenute per il trasporto in ambulanza? Le spese sostenute per il trasporto in ambulanza non rientrano tra le spese mediche per le quali spetta la detrazione che, invece, compete per quelle di assistenza medica sostenute durante il tragitto.

Quale è l'importo deducibilile, oppure detraibile? La legge prevede che la casa di riposo o casa di cura debba distinguere la spesa per il vitto e alloggio dalla spesa per l'assistenza igiene personale, defecazione, somministrazione di medicine, sorveglianza continua, mobilità in carozzina ect.

il modello è facile con Caaf Cgil Lombardia

Occorre quindi che nella fattura o nella ricevuta rilasciata dall'istituto siano espressamente menzionate le spese suddette, altrimenti non è consentito usufruire del beneficio fiscale.

In caso di ricovero di un disabile in un istituto di assistenza e ricovero, non è possibile dedurre l'intera retta pagata, ma solo la parte che riguarda spese mediche e paramediche di assistenza specifica.

Anche in questo caso occorre che dette spese risultino distintamente indicate nella documentazione rilasciata dall'istituto. Il costo di interventi dermatologici e relativi conseguenziali farmaci occorrenti, per la eliminazione delle cicatrici lasciate sul viso dall'acne, possono essere pure portati in detrazione? Il diritto al beneficio per l'acquisto di medicinali è subordinato al possesso di un documento fiscale recante l'indicazione del codice fiscale del destinatario del prodotto, della natura, qualità e quantità dei medicinali acquistati.

L'indicazione della natura del prodotto acquistato è espressa dalla dizione generica "farmaco" o "medicinale" o "prodotto omeopatico", o da sigle, come ad esempio "far", "med", "OTC" medicinali da banco e "SOP" senza obbligo di prescrizione.

La qualità del prodotto acquistato deve essere indicata riportando la denominazione commerciale del farmaco. La norma, a tutela della privacy del contribuente, che prevede l'indicazione del numero di autorizzazione all'immissione in commercio del medicinale AIC , in luogo della qualità dello stesso, vale per le spese sostenute a decorrere dal primo gennaio Le spese per prestazioni specialistiche, invece, al pari degli interventi chirurgici, sono detraibili purchè documentate dalla fattura o dalla ricevuta rilasciata dal medico specialista o dalla struttura sanitaria.

A cura di Luciano de Vico Ho sostenuto spese per sedute di agopuntura effettuate da un dottore-chirurgo. Nella ricevuta non è presente l'IVA. Chiedo se le stesse sono o meno detraibili.

Detrazione spese farmaci 2020: detraibili 730 e Unico, istruzioni AdE

La detraibilità sussiste sempre che si tratti di prestazioni sanitarie rese da un medico generico o di prestazioni sanitarie specialistiche. La documentazione utile ai fini di usufruire del beneficio è costituita dalla ricevuta o dalla fattura rilasciata dal medico.

A cura di Luciano de Vico Ho circa una decina di scontrini "parlanti" della farmacia dove c'è scritto solo "ticket farmaco" e poi il prezzo. La quota di contributi al servizio sanitario nazionale sulla quietanza S. La detraibilità delle spese sanitarie per prestazioni specialistiche potrà essere riconosciuta per la parte non rimborsata. A cura di Giuseppe Merlino Le spese sostenute per gli acquisti di medicinali e farmaci, l'indicazione sullo scontrino parlante di "farmaco etico" è valida per considerare la spesa "detraibile"?

I "farmaci etici" sono farmaci che richiedono la prescrizione medica sulla confezione appare la dicitura"Prodotto da vendersi solo su presentazione di ricetta medica" e, di conseguenza, possono essere venduti solo se l'acquirente è munito della ricetta.

Si ricorda che sino al 31 dicembre , per poter fruire delle agevolazioni, gli scontrini fiscali devono contenere: - natura e quantità dei medicinali acquistati; - l'indicazione del nome del medicinale oppure il nuovo codice AIC alfanumerico posto sulla confezione di ogni medicinale ; -codice fiscale del destinatario dei medicinali.

Sarà poi il soggetto che presta a l'assistenza fiscale a calcolare la detrazione spettante. Le citate istruzioni evidenziano a pag. L'esistenza di premi versati dal datore di lavoro o dal dipendente per queste assicurazioni è segnalata al punto 62 del CUD o al punto 53 del CUD A cura di Giuseppe Merlino Sono detraibili le spese esposte da una casa di cura in fattura per la quota dell'accompagnatore a degente a seguito di ricovero con operazione?

La documentazione dovrà contenere oltre agli estremi anagrafici e al codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento e di quello che presta l'assistenza, anche gli estremi anagrafici e il codice fiscale del familiare in favore del quale la spesa è sostenuta.

Vorrei sapere se mi spetta di riavere indietro una parte della spesa effettuata e se si a quanto ammonterà la cifra. A cura di Luciano De Vico Vorrei sapere se è possibile portare in detrazione i parafarmaci e le ricette L'acquisto di parafarmaci non dà diritto a nessuna detrazione d'imposta.

A cura di Luciano De Vico Nel mese di dicembre si è conclusa una prestazione odontoiatrica di alcune migliaia di euro, che ho presentato per un rimborso anche alla mia assistenza sanitaria integrativa lavorativa. Come posso procedere? Potrei inserire la cifra totale e poi il prossimo anno compensare?

Se si, quali sono le modalità? A cura di Luciano De Vico Mi risulta che i contributi versati al Fasi nel corso del come indicati nel rigo 60 del modello CUD per un'importo pari a 3. E' corretto riportali nel rigo E22 della dichiarazione dei redditi modello ? Per quanto concerne la detraibilità delle spese mediche rigo E1 ho indicato il totale delle spese sostenute al netto di quanto percepito a rimborso dal Fasi.

È corretto? Se i contributi sono stati indicati nel CUD al punto 60, significa che non hanno concorso ala formazione del reddito di lavoro dipendente, per cui sono già stati dedotti dal datore di lavoro e non possono essere riportati nuovamente in deduzione nel A cura di Luciano De Vico Le spese per cure termali sostenute per i figli sono detraibili?

Le ricevute riportano sia i ticket sostenuti per inalazioni ed aereosol, sia le spese per visite mediche ed esami audiometrici. Non rientrano tra le spese detraibili o deducibili quelle per l'acquisto di "parafarmaci" per esempio , integratori alimentari, prodotti fitoterapici, colliri e pomate , anche se acquistati in farmacia o assunti a scopo terapeutico su prescrizione medica.

Come documentare l'acquisto dei medicinali Con fattura o con scontrino "parlante", in cui risulti specificato natura, qualità e quantità del prodotto e codice fiscale dell'acquirente. Per l'indicazione della natura del prodotto, è sufficiente l'indicazione generica nello scontrino fiscale della parola "farmaco" o "medicinale", anche in forma di sigle e terminologie chiaramente riferibili ai farmaci per esempio, "OTC", "SOP", "Omeopatico" e abbreviazioni come "med" e "f.

Anche la parola "Ticket " è idonea a indicare sia la natura sia la quantità del farmaco. Per i medicinali omeopatici che non hanno il codice AIC, la qualità è indicata da un codice identificartivo attribuito da organismi privati e valido sull'intero territorio nazionale.

Per i medicinali galenici preparati in farmacia è necessario che la spesa risulti certificata da documenti contenenti l'indicazione della natura, qualità in questo caso preparazione galenica , quantità e codice fiscale del destinatario. Per questi prodotti, la farmacia, se ha difficoltà ad emettere scontrini fiscali parlanti, deve certificare la spesa con la fattura. Per approfondire le consiglio la lettura dell'articolo i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi ? In ogni caso è sempre necessario controllare la detraibilità delle spese mediche, al di là di quanto indicato nello scontrino della farmacia.

Cordiali saluti, Risposta di Cavallari Dott. Devo modificare il eliminando queste spese o posso accettare le spese mediche riportate? Tuttavia, se la correzione delle spese mediche è l'unica modifica che intende fare al suo precompilato ricordo che se il contribuente accetta il precompilato - direttamente o tramite il proprio sostituto — senza modifiche, non sono più sottoposti a controllo i documenti che attestano le spese indicate, i cui dati sono stati forniti all'Agenzia delle Entrate da medici, strutture accreditate per l'erogazione dei servizi sanitari, strutture autorizzate e non accreditate, farmacie e parafarmacie, dagli ottici, dagli psicologi, dagli infermieri, dalle ostetriche, dai tecnici sanitari di radiologia medica, da università, banche, assicurazioni, enti previdenziali, imprese di pompe funebri e dagli amministratori di condominio.

Controlla l'importo prima di cliccare sul dettaglio e vedrai che c'è differenza proprio relativamente ai prodotti non detraibili. Inoltre ho notato invece che l'A.

Entrate ha riportato anche i dispositivi medici, anche se dallo scontrino non risulta la dicitura CE. In questi casi come dovrei comportarmi nella possibile modifica dei dati presenti dopo il 2 Maggio , data dopo la quale è possibile aggiungere o modificare dati mancanti ,sopratutto per quanto riguarda gli scontrini smarriti , devo sottrarre il loro importo o lasciare l'importo calcolato dall'Agenzia aggiungendo solo la fattura di Euro del logopedista che non è indicata?

Ringrazio e porgo cordiali saluti. Cosa c'è di vero? E' detraibile?